Instagram Streaming
info@natwo.it +39.3471856724

Cosa vuol dire Chakra?

In lingua sanscrita (la lingua ufficiale dell’India), la parola Chakra indica: “ruota”, “cerchio”o  “disco”. Il significato in India è attribuibile a due teorie:

-quella dello Yantra, inerente alla pratica del Tantra( insieme di testi che contengono insegnamenti spirituali e tradizioni esoteriche delle culture religiose indiane). Ogni Yantra è unico ed associato ad un particolare potere o rituale e ogni figura divina, in genere, ha un proprio Yantra.

-quella dello Yoga e della medicina nelle culture indiane e buddhiste, in cui sta ad indicare proprio il “centro”. Ossia, indica tutti i centri del corpo in cui si pensi risieda l’energia divina.

Dunque i Chakra sono considerati dei veri e propri centri di energia o di forza ( individuati con la meditazione), presenti in tutto il corpo che presiedono le funzioni organiche, psichiche ed emotive di ciascun individuo. A seconda di dove sono posizionati, stimolano le diverse funzioni dell’organismo. Fanno in modo che l’energia vitale, venga raccolta all’interno di ciascun Chakra, per essere poi  diffusa nei vari processi corporei ed emotivi.

Per facilitare la loro comprensione ed individuazione, i Chakra sono associati ad un colore, ad un simbolo, ad un elemento, ad una divinità o a pietre naturali  che corrispondono a ciascun vortice energetico.

 

NaTwo Pharma ha scelto di realizzare dei fantastici bracciali con pietre naturali che richiamano ciascuno dei sette Chakra esistenti, per questo vedremo nel dettaglio ciascuno di essi e la pietra naturale  che abbiamo scelto di attribuirvi.

I SETTE CHAKRA: caratteristiche e pietre simboliche associate.

1)Chakra della radice: Mulhadara (letteralmente: “sostegno della base”), posto a livello della spina dorsale, controlla le funzioni degli organi riproduttivi, le ossa, il sistema muscolare, l’apparato circolatorio e gli arti inferiori.

ELEMENTO: Terra

PIETRA: Granato

COLORE: Rosso scuro

2)Chakra Sacrale: Svadhisthana (significa dolcezza). Posto all’altezza del pube, controlla le funzioni degli organi sessuali, dei reni, della vescica, dell’intestino, del colon e della prostata.

ELEMENTO: Acqua (flusso della vita)

PIETRA: Corniola

COLORE: Arancio e rosso

3)Chakra del Plesso Solare: Manipura (letteralmente: “gemma rilucente”, “città rilucente”). Posto al centro dell’ombelico, controlla le funzioni dell’apparato digerente, dello stomaco, del fegato, della milza, del pancreas e della cistifellea.

ELEMENTO: Fuoco

PIETRA: Pirite

COLORE: Giallo

4)Chakra del Cuore: Anahata (letteralmente: “non percosso”: suono ininterrotto o infinito). Posto nel centro dello sterno, all’altezza del cuore. Controlla l’apparato circolatorio, il sistema immunitario, il cuore e parte dei polmoni.

ELEMENTO: Aria

PIETRA: Quarzo Rosa

COLORE: Rosa

5)Chakra della Gola: Vishuddha (letteralmente: “purificazione”). Posto all’altezza del pomo d’Adamo, controlla le funzioni dell’apparato respiratorio, del sistema linfatico, la gola e le corde vocali.

ELEMENTO: Etere

PIETRA: Lapislazzuli

COLORE: Blu

6)Chakra della fronte o del terzo occhio: Ajna (letteralmente: “sapere”, “percepire”). Posto all’altezza della fronte, al centro tra le due sopracciglia, controlla le funzioni dell’ipofisi, il sistema nervoso, la colonna vertebrale, gli occhi, il naso e le orecchie.

ELEMENTO: Luce

PIETRA: Ametista

COLORE: Indaco

7)Chakra della Corona: Sahasrara (letteralmente: “mille volte tanto”). Posto al centro della testa (fontanella), controlla le funzioni dell’epifisi e del cervello. E’ considerato il Chakra del controllo dello Spirito e della comunicazione con il mondo ultraterreno.

ELEMENTO: Fiore di loto a mille petali

PIETRA: Cristallo di Rocca

COLORE: Bianco

 

X
You don't have permission to register