Instagram Streaming
info@natwo.it +39.3471856724

Come sapete una delle mie passioni è scovare bufale cosmetiche in rete e smascherarle! vedi ad esempio:

Black Mask! Funzionano? Come son fatte? Le compro oppure no?

Prodotti miracolosi per la crescita delle ciglia: funzionano davvero?

Vitamine per capelli: falso mito?

Parliamo tanto di consapevolezza, bio, consumi responsabili e via dicendo ma il fascino del marketing ha sempre il suo perchè e quando trovo nuovi prodotti dalla réclame accattivante anche io faccio gli occhi a cuoricino e mi incuriosisco!

Oggi parlo di un nuovo tormentone che sicuramente avrete visto in rete, un prodotto della Farsali

Praticamente un olio viso da make-up che vanta notevoli proprietà idratanti e illuminanti: C’E’ L’ORO DENTRO! Sì dentro effettivamente ci sono delle pagliuzze d’oro, responsabili del conferimento di questo magico effetto illuminante. L’INCI (lista degli ingredienti) è notevole ma molto blando, ve lo riporto:

  • Rosehip Seed Oil
  •  Pumpkin Seed Oil
  • 24k Gold
  • Vitamin E
  •  Lemongrass Oil
  • Orange Peel Oil

 

Che in soldoni si traduce con: olio di rosa mosqueta, olio di semi di zucca, oro 24 K, vitamina E (tocopherol), olio essenziale di lemongrass e di arancio. Il tutto al modico prezzo di  54 dollari per 30 ml. Ovviamente parliamo anche di un prezzo basso se consideriamo i costi elevati che l’azienda ha affrontato per il marketing e la qualità del packaging, perchè no… anche un po’ delle materie prime utilizzate!

Inoltre l’applicazione sul viso (1-2 goccine) può essere applicata da sola o in associazione con la vostra base make-up!

 

MA C’E’ LA FREGATURA?

Bah… onestamente non saprei dirvi, non conosco di particolari azioni benefiche apportate dall’eventuale uso topico dell’oro, sui database scientifici dove sono solita informarmi non è riportato nulla in merito, a quanto pare, l’azienda, oltre a sponsorizzarne l’effetto illuminante dice che agisca da catalizzatore (un sistema che potenzia o accelera gli effetti) degli altri ingredienti, ma, ripeto, in bibliografia non c’è articolo scientifico che regga questa tesi.

E QUINDI?

e quindi niente… se ci va possiamo provarlo a riprodurlo in casa io l’ho fatto ed ha un effetto molto simpatico.

Eccola qui:

  • 50 ml di olio di rosa mosqueta (clicca qui per scoprirne le proprietà)
  • 30 ml di olio di semi di zucca
  • 3 g vitamina E
  • 6 gtt o.e. tea tree
  • 4 gtt o.e lavanda
  • mica gold q.b (questo è un po’ a vostra discrezione io ne ho messa una puntina, consiglio di aggiungerne poco alla volta e man mano aumentare la dose per avere un effetto più brillante)

Basta disciogliere la mica negli oli e poi unire gli ingredienti restanti, conservare in un contenitore con contagocce 😉

Allora io ho fatto qualche variazione, vi spiego perchè:

  1. tea tree al posto del lemongrass, avendo a che fare con una soluzione già oleosa mi semprava opportuno tamponare il tutto con ingredienti purificanti, questo olio essenziale per la pelle è eccezionale leggi le proprietà qui)
  2. ho sostituito la lavanda con l’arancio, perchè gli oli essenziali degli agrumi sono soggetti a fotosensibilità, e in vista dell’arrivo della primavera/estate l’ho ritenuto più adatto.
  3. la mica e non l’oro: la mika è una polvere impalpabile e super brillante che sono solita usare nelle mie formulazioni make-up, l’effetto è lo stesso e il costo, ovviamente, molto più contenuto.

Provate e fatemi sapere cosa ne pensate <3 io sono veramente entusiasta!

 

X
You don't have permission to register