Instagram Streaming
info@natwo.it +39.3471856724

Gli oleoliti sono preparazioni utili come ingrediente di base per molte ricette.

Si preparano facendo macerare nell’olio alcune erbe officinali o spezie. Ricchi di principi attivi liposolubili, sono dotati di notevoli proprietà cosmetiche.

Le erbe officinali secche (camomilla e calendula) si acquistano in erboristeria. L’iperico andrebbe invece utilizzato fresco, subito dopo la raccolta; vi suggeriamo quindi di raccoglierlo con le vostre mani, nel periodo tra la fine di giugno e l’inizio di luglio. Tenete i vostri oleoliti al buio, lontano da fonti di calore; in questo modo si conserveranno per due anni mantenendo intatte le loro proprietà.

OLEOLITO DI CALENDULA

È un oleolito dotato di notevoli proprietà lenitive e cicatrizzanti; ha anche un’ottima azione normalizzante sulla microflora cutanea.

INGREDIENTI per circa 1/2 litro di oleolito:

  •  100 grammi di capolini di calendula secchi
  •  1/2 litro di olio extravergine di oliva.

PREPARAZIONE:
1. Mettete la calendula in un barattolo di vetro dotato di coperchio ermetico, copritela con l’olio e
chiudete il barattolo.oleolito di calendula
2. Esponete al sole (ad esempio sul davanzale di una finestra) per 30 giorni; d’inverno mettete
invece il barattolo in un luogo caldo, ma non direttamente sulla fonte di calore. Una volta al giorno
scuotete il barattolo.
3. Filtrate l’olio passandolo attraverso una tela leggera, ad esempio un pezzo ricavato da un vecchio
lenzuolo. Spremete il residuo.
4. Conservate in una bottiglia di vetro scuro, in un luogo fresco al buio. ottimo come olio per la
pulizia del viso per le pelli sensibili,fragili e tendenti alle screpolature.

 

OLEOLITO DI CAMOMILLA

Amico delle pelli delicate e tendenti all’arrossamento, si usa tra l’altro per pulire con delicatezza le pelli con couperose. Va molto bene anche per fare massaggi rilassanti e come doposole.
Ha un’azione lenitiva, calmante e decongestionante.

 

INGREDIENTI per circa 1/2 litro di oleolito:

  • 100 grammi di capolini di camomilla secchi
  • 1/2 litro di olio extravergine di oliva.

PREPARAZIONE:

1. Mettete la camomilla in un barattolo di vetro dotato di coperchio ermetico, copritela con l’olio e chiudete il barattolo.
2. Mettete il barattolo in un luogo caldo, al buio ed una volta al giorno scuotete il barattolo.
3. Filtrate l’olio passandolo attraverso una tela leggera, ad esempio un pezzo ricavato da un vecchio lenzuolo. Spremete il residuo.
4. Conservate in una bottiglia di vetro scuro, in un luogo fresco e al buio.

OLEOLITO DI IPERICO

L’oleolito di iperico è un formidabile alleato della pelle: è perfetto per fare creme antirughe, lozioni doposole e come olio detergente idratante per il viso.
Ha una spiccata azione stimolante, riscaldante, cicatrizzante, rivitalizzante; eccellente come lenitivo doposole, non va però usato prima di esporsi al sole perché ha un effetto fotosensibilizzante, cioè durante l’esposizione al sole rende la pelle più sensibile agli effetti dannosi delle radiazioni.

 

INGREDIENTI

  • per circa1/2 litro di oleolito:
  • 2 tazze colme di cimette fiorite di iperico
  •  1/2 litro di olio extravergine di oliva.

PREPARAZIONE:
1. Mettete l’iperico senza schiacciarlo in un barattolo di vetro Con coperchio ermetico, copritelo con l’olio e chiudete il barattolo.
2. Esponete al sole (ad esempio sul davanzale di una finestra) per 30 giorni. Una volta al giorno scuotete il barattolo. Dopo due o tre settimane l’olio assumerà un bellissimo colore rosso rubino.
3. Filtrate l’olio passandolo attraverso una tela leggera, ad esempio un pezzo ricavato da un vecchio lenzuolo. Non spremete il residuo, ma lasciatelo scolare a lungo (almeno un’ora).
4. Conservate in una bottiglia di vetro scuro, in un luogo fresco e al buio.

 

OLEOLITO DI CURCUMA

È la base perfetta per creme, detergenti e cosmetici in generale, essendo dotato di spiccate proprietà antirughe, antinvecchiamento, antiforfora; inoltre protegge dagli effetti nocivi delle radiazioni solari. Ricco di curcumina, sostanza antiossidante che rende gialla la curcuma

per le proprietà e le caratteristiche di questa pianta clicca qui

INGREDIENTI per circa 1/2 litro di oleolito:

  • 1/2 litro di olio di sesamo spremuto a freddo
  • 3 cucchiai dicurcuma in polvere.

PREPARAZIONE:
1. Versate l’olio in un barattolo con coperchio ermetico e mescolatevi la curcuma.
2. Chiudete e lasciate a macerare per una settimana, agitando il barattolo una volta al giorno.
3. L’ottavo giorno non agitate il barattolo, e travasate l’olio in una bottiglia di vetro scuro avendo cura di non smuovere la curcuma che si sarà depositata sul fondo del barattolo.

X
You don't have permission to register