Instagram Streaming
info@natwo.it +39.3471856724

Crema intensiva addome-fianchi con caffeina per rimodellare la silhouette.

Trattamento rimodellante e tonificante addome e fianchi a doppia azione. Contribuisce a mobilitare gli accumuli localizzati aiutando a favorire un progressivo rimodellamento delle zone trattare e facilitare il drenaggio dei liquidi in eccesso. Effetto riducente che lascia la pelle tonica, rassodata ed elastica. Una crema preziosa che aiuta a rimodellare la propria silhouette in modo naturale.

Prezzo: 38.00 euro

A base di: caffeina, estratto di coffea arabica, lecitina.

Modo d’uso: applicare mattina e sera sulla zona da trattare e massaggiare fino a completo assorbimento.

inci: AQUA (WATER), GLYCERYL STEARATE SE, GLYCERYL STEARATE, CELLULOSE (MICROCRYSTALLINE CELLULOSE), CAFFEINE, CETYL ALCOHOL, GLYCERIN, COCO CAPRYLATE/CAPRATE, SODIUM CETEARYL SULFATE, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL* (PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL*), MANDELIC ACID, BENZYL ALCOHOL, PARFUM (FRAGRANCE), CETEARYL ALCOHOL, XANTHAN GUM, SODIUM PHYTATE, CITRIC ACID, LECITHIN, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, CAPRYLYL GLYCOL, CAPRYLHYDROXAMIC ACID.

PERCHE’ LA NOSTRA CREMA RIDUCENTE FUNZIONA?

La caffeina ha  proprietà lipolitiche ma notevole è anche la sua capacità di stimolare il drenaggio e la rimozione dei liquidi stagnanti (funzione antiedematosa)

I molteplici meccanismi di azione della caffeina sono descritti in numerosi studi. La caffeina viene impiegata nel trattamento della cellulite, in quanto interviene nella lipogenesi, nella lipolisi e nel trasporto del glucosio.

La lipogenesi è basata sulla sintesi di trigliceridi a partire da acidi grassi; la LPL (LipoProteina Lipasi) catalizza questa reazione.

La lipolisi corrisponde invece all’idrolisi dei trigliceridi contenuti nella vacuola adipocitaria, trasformati in acidi grassi non esterificati. Essa è influenzata dalla lipasi ormonosensibile (LHS), attiva nella sua forma fosforilata.

Gli studi sull’efficacia della caffeina.

  1. La caffeina promuove negli adipociti l’aumento di AMP ciclico (adenosina 5’-monofosfato ciclico) e quindi l’attivazione della lipasi lipolitica, enzima che catalizza l’idrolisi dei trigliceridi a glicerina e acidi grassi che vengono poi rimossi.                                                         (New derivatives of methylxanthine: effect of thiocaffeine, thiothéophilline and 8-phenyltheophylline on lipolysis and on phospho diesterase activities. Scotini E et al. Pharmacol Res Commun, 15(2):131-143. 1983.)
  2. Blocca la lipogenesi tramite inibizione dell’espressione della lipoproteina lipasi (LPL), riducendone così l’attività sugli adipociti maturi.                                                                           (Effects of caffeine on lipoprotein lipase gene expression during the adypocyte differentation process. Couturier C et al. Lipids, 33(5): 455-460. 1998.)
  3. Inibisce il trasporto del glucosio, stimolato dall’insulina negli adipociti              (Inhibitory mechanism of caffeine on insulin-stimulated glucose uptake in adipose cells. Akiba T et al. Biochemical pharmacology, 68(10):1929-1937. 2004.)

L’applicazione della caffeina provoca la lipolisi degli adipociti ed inibisce la loro litogenesi, dando luogo ad una riduzione del volume degli adipociti, con conseguente miglioramento della superficie della pelle.

L’acido mandelico: appartiene alla categoria degli alfaidrossiacidi, molecole largamente utilizzate in cosmesi per la realizzazione di creme esfolianti, schiarenti ed antiossidanti.
prestigioso ingrediente cosmetico utilizzato per schiarire ed esfoliare la pelle.

 

  •  viene assorbito più lentamente dalla pelle e, per questo, causa meno irritazione. Raccomandato per pelli sensibili, incluse quelle affette da couperose.
  • Antibatterico: ingrediente idoneo al trattamento del problema dell’acne e della follicolite.
  • esfoliando la pelle, sbianca le macchie e corregge i toni disuguali della pelle.
  • Idratante ed esfoliante: Elimina gli strati superficiali della pelle, rigenerando e conferendo ai tessuti freschezza
  •  non genera irritazioni. Questo lo rende ideale per i trattamenti delle pelli sensibili.
  • Potere antiossidante: Combinato con la vitamina C, l’acido mandelico idrata la pelle e la mantiene giovane e luminosa.
  • Non è foto-sensibilizzante: Si può utilizzare anche durante l’estate, giacché non genera macchie per la successiva esposizione solare.
X
You don't have permission to register